08/11/2017

GRAZIE NICOLA

 Nicola Trabucco, carissimo amico e preziosissimo collaboratore dell'AMSES ci ha lasciati prematuramente. Non potremo mai dimenticare il suo impegno e l'appassionata presenza a Capo Verde per far crescere nel modo migliore la grande vigna di Maria Chavez. A nome dell'associazione, desidero fare le più sentite condoglianze alla famiglia, sicuro che Nicola continuerà a sostenerci e a seguirci, in una forma nuova a cui tutti crediamo. E qui di seguito lascio spazio ad un breve pensiero di Paolo Damosso Il Presidente AMSES Guido Botto "Con Nicola abbiamo condiviso più di una volta i viaggi a Capo Verde. La sua competenza e la passione che lo animava mi ha sempre colpito profondamente. Tra i tanti ricordi, penso a quando si saliva insieme sul cratere del vulcano di Fogo e lui mi spiegava ogni dettaglio della natura che animava quel luogo così singolare, quasi lunare. Io lo ascoltavo con grande attenzione, consapevole della mia ignoranza in materia e profondamente attratto dall'emozione che mi comunicavano le sue parole di uomo appassionato della sua professione e della vita. Camminare con lui nella vigna Maria Chavez di Fogo, voleva dire entrare in un mondo, immaginare, sognare, guardare oltre a ciò che gli occhi vedevano. Così come era uno spettacolo osservare come guardava il bicchiere che roteava con due dita, riuscendo a leggere le caratteristiche del vino, come fosse un libro da sfogliare. In quei momenti io continuavo a fargli domande e lui con pazienza mi ha sempre risposto. Capivo che Nicola aveva accettato la grande sfida di far crescere un sogno di padre Ottavio e l'aveva fatto suo. Questo ci univa profondamente, anche senza dircelo. Un carissimo compagno di viaggio che mi ha comunicato l'entusiasmo e lo stupore di fronte alle piccole e grandi meraviglie della natura, da leggere come un quotidiano inno alla vita ed al Creato".

Paolo Damosso

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, tra cui quelli di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
OK